Supportaci
con una donazione


cc postale n. 6269682
intestato a:
Associazione Recupero Fauna
Via Trionfale 13690
00135 Roma






 
AVETE TROVATO UNA TESTUGGINE TERRESTRE?

Durante una passeggiata in una zona verde avete trovato una bella Testuggine di Hermann (scopri qui come riconoscere le testuggini terrestri italiane) che passeggia in libertà tra campi e cespugli?

Ricordate che, anche se siamo abituati a vederla nelle nostre case e nei nostri giardini, la testuggine di hermann (o testuggine comune) è un animale che appartiene alla fauna selvatica italiana… se è in buona salute lasciatela dov’è!!!

Portandola via contribuireste all’estinzione locale delle testuggini italiane!!! Inoltre ricordate che un animale nato e vissuto in natura si adatta male alla cattività e soffre molto… senza parlare poi delle pesanti sanzioni in cui potete incorrere visto che non è possibile regolarizzarne la detenzione!!!!!!

L’avete trovata invece durante una passeggiata in una zona urbana?
Guardatevi attorno: se c’è qualche giardino con molta probabilità è uscita da lì! Non portatela a casa, il rischio di sanzioni è altissimo… senza contare che da qualche parte il proprietario potrebbe disperarsi!!!

Se la tartaruga invece è ferita o ha il carapace danneggiato non lasciatela dov’è!!! Raccoglietela e mettetela in una scatola di cartone forata, con un panno pulito sul fondo.

Contattateci subito
, la faremo visitare da un veterinari specializzato che provvederà a rimetterla in forma. Se si tratta di un animale selvatico la rimetteremo in libertà non appena sarà di nuovo in grado di provvedere a se stessa.


Non chiedeteci di affidarvi le tartarughe recuperate: noi non possiamo cederle né tantomeno venderle!!!!


Vedi anche documenti CITES testuggini terrestri per informazioni su come denunciare la cessione di una testuggine terrestre e altri aspetti burocratici

Testi: Silvia Sebasti
Foto: Silvia Sebasti